Home

Sono un’insegnante in pensione dal 2012.
Ho insegnato per 40 anni Lettere nella scuola media a Torino e in particolare mi sono occupata di Dislessia e delle nuove disabilità.
Nel 1997 ho contribuito a fondare l’Associazione Italiana per la Dislessia con Giacomo Stella e ne sono stata per i primi 4 anni Presidente del Comitato Scuola. Nel 2001 mi sono dimessa dal Consiglio Direttivo per gravi divergenze sulla politica che stava prendendo sempre più piede nell’Associazione, che tendeva a richiedere sempre meno ai bambini con Disturbo Specifico dell’Apprendimento, pretendendo dalla scuola sconti e dispense svilenti ma soprattutto dequalificanti, che hanno costretto, nel migliore dei casi, centinaia di bambini a sprecare le loro risorse cognitive e sociali, completando i loro percorsi scolastici molto al di sotto delle loro effettive possibilità.